Simulazione di un Penetration Test

Back to Posts

Simulazione di un Penetration Test

Hacker di professione: simulazione di un Penetration Test

JEToP – Junior Enterprise Torino Politecnico
Mercoledì 13 aprile 2016 dalle 09:00 alle 19:00 (CEST)

Cosa si fa?

Durante le 8 ore del corso, i partecipanti assisteranno ad una breve introduzione al mondo della Sicurezza Informatica, focalizzandosi in particolare sull’attività di Penetration Testing.

Per Penetration Test si intende un’attività che ha lo scopo di identificare e sfruttare la vulnerabilità di un sistema, ripercorrendo i tipici passaggi di un attacante malintenzionato (Cracker).

La sostanziale differenza tra un Cracker ed un Penetration Tester è che quest’ultimo ha l’obbiettivo di identificare ogni vulnerabilità e non quello di ottenere semplicemente accesso al sistema target dell’attività, creando infine un report, che verrà consegnato all’azienda che ha richiesto il test, la quale si occuperà di fixare i problemi riscontrati.

Nella giornata, previa una breve, ma approfondita introduzione su organismi ed enti che dettano norme e linee guide del settore, si andrà a simulare un reale Penetration Test.

La simulazione verrà condotta ai danni di una macchina volutamente vulnerabile, utilizzando i classici strumenti di un Penetration Tester, nello specifico si impiegherà la nota distribuzione Linux “BackBox”, nata dall’idea di un Security Researcher Italiano.

Potete scaricarlo a questo link: https://backbox.org/download

Ovviamente ci saranno delle pause: due coffee break e il tempo per il pranzo.

A workshop concluso, i più curiosi potranno conoscere meglio i ragazzi di Shielder durante un aperitivo presso il locale Einaudi 57.

Cos’è Shielder?

Shielder è un’impresa specializzata nel campo della Sicurezza Informatica e dello Sviluppo Web, la quale, attraverso un approccio moderno ed in costante sviluppo, si interfaccia in modo ottimale con un ambito sensibile e in continua evoluzione come quello dell’Informatica.

Nata dall’idea di due ragazzi neo-diplomati nel 2014 l’azienda nasce come agglomerato di ditte individuali e a distanza di un anno muta in S.R.L. grazie ai diversi clienti che, sia nell’ambito dello Sviluppo Web che in quello della Sicurezza Informatica, le hanno dato da subito fiducia.

Ad oggi Shielder vanta un vasto portfolio di clienti importanti ed una costante crescita, che le ha permesso di ampliare il proprio personale, avvalendosi sempre di giovani e talentuose menti cui viene data la possibilità di lavorare in un ambiente informale e stimolante.

2shielderlocandina33333333333333333333333

Share this post

Back to Posts